Dedicato a tutte le claustrali:

VOCI CONTEMPLATIVE

 

Voci che dal mondo

gridano a Te.

 

Voci che nel mondo

parlano di Te

che sei la VOCE.

 

Voci che nel mondo

parlano per Te

che sei la Parola,

piccole ed esistenti

ma pur sempre voci.

 

Voci nascoste,

sconosciute al mondo;

gridano d’amore per Te e a Te.

 

Son voci…

Son mormorii;

son melodie che Tu conosci,

son voci d’amore…

Son voci… CONTEMPLATIVE.

 

 

 

CLAUSURA PERCHÉ 

 

Clausura perché? 

Per estinguere l'infinta sete  

che l'uomo ha di Te mio Dio.

 

Clausura  perché?

Perché solo qui 

si estingue la mia inquietudine,

solo qui in questa solitudine 

il mio cuore riposa;

in questo  silenzio 

il mio cuore si diletta diventando fecondo.

 

Clausura perché?

Perché solo qui 

i miei spazi  limitati

diventano con l'amore spazi infiniti... Immensi.

 

No! La mia non è una fuga;

La mia è  fuga verso l'AMORE 

è  fuga verso la Sorgente infinità della vera vita;

è  fuga per amore.

 

Clausura perché?

Per te fratello, per te sorella;

per essere al fianco di ogni uomo sulla terra

con la sola forza è Potenza dell'Amore

che tutti  abbraccia  e nessuno esclude.

Quella forza e Potenza

che pur essendo nascosta

è  la sola che può  dire: "L'AVETE FATTO A ME."